Comune di Budrio
Piazza Filopanti, 11 - 40054 Budrio (BO)
Telefono: 051/6928111 - Fax 051/808106
PEC : comune.budrio@cert.provincia.bo.it
C.F. 00469720379 - Partita Iva 00510771207
motore di ricerca

Relazioni Internazionali e Gemellaggi

 

I NOSTRI GEMELLAGGI. GYULA ED EICHENAU

 


 

margherita

 

 

Il mio Soggiorno ad Eichenau.

Sono cittadina di Budrio e laureanda in Lingue e Letterature Straniere all'Universitàdi Bologna. Per necessità di migliorare lo studio della lingua tedesca ho soggiornato ad Eichenau dal 9 giugno al 2 agosto presso tre famiglie diverse: Wind, Gumtau e Hoffmann.
Come prima cosa mi ero rivolta, per avere informazioni, al signor Wolfgang Wind, presidente dell'attivissima associazione Amici d'Italia di Eichenau. Wolfgang è stato un pò il regista che ha organizzato la mia vacanza studio, rendendosi disponibile sin dalla mia prima mail e si è premurato personalmente di contattare tutte le persone che hanno poi contribuito a rendermi questa esperienza possibile.
Una volta ad Eichenau ho scoperto nel dettaglio che avrei lavorato in una scuola elementare: la Starzelbachschule. Lì ho avuto il piacere di passare gli ultimi due mesi di questa scuola in particolare con i bambini della 2A e con la maestra Angelika Gobelbecker nonchè con i bambini dell' "Hort Rote Schmetterlinge" insieme a Susan Gestlauer e Elena Fetzer. Tutto il personale scolastico è stato assolutamente gentile e disponibile per mettermi a mio agio e molto paziente nonostante le mie difficoltà con la lingua. I bambini sono stati fondamentale per aiutarmi a migliorare la lingua parlata, nella quale ho fatto moltissimi progressi. Non mi sono mai sentita fuori luogo o desiderosa di tornare a casa proprio perchè l'amibiente scolastico era molto accogliente e le tre famiglie che mi hanno così cortesemente ospitata, mi hanno trattata come se fossi sempre stata tra loro. Sono stata ricevuta anche dal sindaco Dr. Jung e tutti mi hanno accolta nella loro comunità con simpatia, mi hanno coinvolta nella loro vita con calore e si sono prodigati per rendere il mio soggiorno facile, proficuo e divertente.
Mi sono resa conto che gli abitanti di Eichenau, così socievoli e disponibili, sentono il gemellaggio tra le due città non come una cosa astratta, ma come un legame vivo e profondo. Sono molto grata ad Annemarie e Wolfgang Wind, Franziska e Michael Gumtau e Inge e Josef Hoffman. Inoltre tengo a ringraziare il sindaco Dr. Jung e la referente scolastica Resi Brandstetter per il loro interessamento e la direttrice della scuola Gudrun Simon. E'stata un'esperienza impagabile e fondamentale per la mia vita: ha significato un netto miglioramento sul piano del mio studio e un arricchimento sul piano personale. Sarò sempre riconoscente a questi amici della città gemellata che mi hanno accolta con tanto affetto .
Margherita Goni

 

Approfondimenti

 

Gli amici europei 
La città di Gyula 
Budrio-Gyula 2003. Quarant'anni di gemellaggio 
GYULA. Progetto "Lavoro e Famiglia - la rete tematica dei Comuni" 

GYULA. Progetto " I cittadini locali nella vita pubblica nell'Europa - rete per il rafforzamento della partecipazione civile"

GYULA. Progetto " Rete per il successo delle imprese sociali"
Budrio-Eichenau 2001. Dieci anni di gemellaggio 
Budrio-Eichenau 2011. Venti anni di gemellaggio 
Budrio - Eichenau e la Corale Bellini 

"
ultima modifica in data:  giovedì 7 giugno 2018
Risultato
  • 3
(14819 valutazioni)


Agenda
Eventi, appuntamenti, iniziative, corsi, manifestazioni...
Calendario Eventi
<< settembre 2019 << L M M G V S D             1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30            
La Fiera mantiene vive le tradizioni del territorio facendo da cornice alla celebrazione del patrono di Mezzolara, San Michele Arcangelo, che ricorre l'ultima domenica del mese di settembre.
”Sulle tracce dei Villanoviani” un percorso in bicicletta da Castenaso a Budrio. Dopo aver visitato il Museo della Civiltà Villanoviana, si farà un percorso in bicicletta fino a Budrio.
“Incontro tra cultura e natura” percorso in bicicletta da Budrio a Selva Malvezzi per ammirare una campagna che conserva ancora importanti testimonianze di storia rinascimentale.
Sala Rosa Palazzo Medosi Fracassati via Marconi 3, mostra dell’artista Piero Catalano, dal titolo “Creare emozioni” . Inaugurazione sabato 21 settembre alle ore 16.30.
Ritornano la magia e i colori di Mani Parlanti, la rassegna di laboratori e spettacoli di teatro di figura, marionette e burattini che animeranno le piazze di Budrio, Castenaso e Granarolo.
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2015