Comune di Budrio
Piazza Filopanti, 11 - 40054 Budrio (BO)
Telefono: 051/6928111 - Fax 051/808106
PEC : comune.budrio@cert.provincia.bo.it
C.F. 00469720379 - Partita Iva 00510771207
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

COMUNICAZIONE HERA CIRCA PRESENZA AMIANTO NELL'ACQUA

notizia pubblicata in data : lunedì 18 febbraio 2019

 

In relazione alla possibile presenza di fibre d'amianto nelle reti d’acquedotto gestite da Hera SpA,  l’Azienda informa che né la vigente normativa comunitaria , né la connessa norma italiana,  prevedono limiti per la presenza di amianto nell’acqua destinata al consumo umano.


Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO-OMS), sulla base delle proprie valutazioni di rischio e delle evidenze scientifiche disponibili, non ritiene nénecessario né opportuno indicare un tale limite. L'unico limite di riferimento è quello indicato dall'USEPA (US Environmental Protection Agency) che per le acque potabili degli acquedotti nordamericani ha indicato il limite di 7 milioni di fibre per litro. Tale limite, come suggerito anche dall’IstitutoSuperiore di Sanità, può essere considerato come riferimento per i programmi di monitoraggio.


La preoccupazione suscitata nell'opinione pubblica  dal tema amianto ha indotto Hera a svolgere da diverso tempo verifiche finalizzate a valutare l'eventuale presenza di fibre d'amianto nell'acqua distribuita.

Dal 2003 Hera redige e applica annualmente uno specifico Piano di controllo amianto nel quale sono riportati i dettagli dei punti di campionamento più rappresentativi in relazione alla presenza di reti di fibrocemento, le frequenze e i parametri analitici da sottoporre ad analisi. Il profilo comprende, oltre alla ricerca in microscopia elettronica a scansione dell’amianto, parametri analitici che rilevano il grado di aggressività dell’acqua.

La determinazione analitica è effettuata dal laboratorio Hera con la medesima tecnica di microscopia a scansione elettronica indicata dall’Istituto Superiore di Sanità e utilizzataanche da ARPAE per i controlli effettuati delle Aziende USL.

 

I risultati analitici hanno finora evidenziato con più frequenza l’assenza di fibre di amianto nell'acqua. I valori saltuariamente rilevati in alcuni punti sono sempre stati ampiamente inferiori – per più ordini di grandezza - al limite USEPA sopra indicato.

I dati analitici e le risultanze delle attività di indagine sul tema sono periodicamente resi disponibili all’Autorità Sanitaria.

Il monitoraggio effettuato sulla rete del Comune di Budrio dal 2003 in avanti, ha evidenziato assenza di fibre nel 70% dei casi (14 campioni su 20). Il valore massimo rilevato nei restanti casi (campione del 04/11/2015) è pari a 0,09 MF/L inferiore di due ordini di grandezza rispetto al limite USEPA prima citato.

Da osservazioni visive effettuate in occasione di interventi di riparazione/sostituzione di condotte in cemento-amianto, queste appaiono nella generalità dei casi in buono stato di conservazione. Le reti in cemento-amianto presentano indici di rottura inferiori a reti di altrimateriale (ad es. materiali plastici).

ultima modifica in data:  venerdì 15 marzo 2019
Risultato
  • 3
(856 valutazioni)
Agenda
Eventi, appuntamenti, iniziative, corsi, manifestazioni...
Calendario Eventi
<< settembre 2019 << L M M G V S D             1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30            
La Fiera mantiene vive le tradizioni del territorio facendo da cornice alla celebrazione del patrono di Mezzolara, San Michele Arcangelo, che ricorre l'ultima domenica del mese di settembre.
”Sulle tracce dei Villanoviani” un percorso in bicicletta da Castenaso a Budrio. Dopo aver visitato il Museo della Civiltà Villanoviana, si farà un percorso in bicicletta fino a Budrio.
“Incontro tra cultura e natura” percorso in bicicletta da Budrio a Selva Malvezzi per ammirare una campagna che conserva ancora importanti testimonianze di storia rinascimentale.
Sala Rosa Palazzo Medosi Fracassati via Marconi 3, mostra dell’artista Piero Catalano, dal titolo “Creare emozioni” . Inaugurazione sabato 21 settembre alle ore 16.30.
Ritornano la magia e i colori di Mani Parlanti, la rassegna di laboratori e spettacoli di teatro di figura, marionette e burattini che animeranno le piazze di Budrio, Castenaso e Granarolo.
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2015