Comune di Budrio
Piazza Filopanti, 11 - 40054 Budrio (BO)
Telefono: 051/6928111 - Fax 051/808106
PEC : comune.budrio@cert.provincia.bo.it
C.F. 00469720379 - Partita Iva 00510771207
motore di ricerca

Procedimenti

Questo servizio ti permette di consultare tutti i procedimenti pubblicati su questo sito internet e fornisce informazioni su come e dove richiederli, la documentazione necessaria da presentare, le tempistiche ed i costi. Il servizio inoltre ti consente di scaricare e/o stampare direttamente sul tuo computer la modulistica e la documentazione necessaria relativa al procedimento scelto.
La maschera di ricerca ti permette di effettuare ricerche mirate oppure se vuoi vedere tutti i documenti presenti premi soltanto il pulsante di ricerca.

Informazioni generali per l' accesso al lavoro
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Sportello Lavoro ( C.I.P e C.I.O.P)
  • Responsabile dell'ufficio: Stefania Alberghini
  • Assessore di Riferimento: Luca Capitani
  • Telefono: 051 6928265
  • Email: Funzioni
  • Orari: Su appuntamento
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Sportello Lavoro ( C.I.P e C.I.O.P)
  • Responsabile dell'ufficio: Stefania Alberghini
  • Assessore di Riferimento: Luca Capitani
  • Telefono: 051 6928265
  • Email: Funzioni
  • Orari: Su appuntamento
Cos'è: ASSUNZIONI PRESSO GLI ENTI PUBBLICI.

L'art. 16 della legge 56/87 prevede che le Amministrazioni e gli enti pubblici, quando assumono a tempo determinato o indeterminato lavoratori da inquadrare nei profili o qualifiche per i quali è richiesto solo il titolo di studio della scuola dell'obbligo D E V O N O ricorrere alle graduatorie degli iscritti alle liste di collocamento e in quelle di mobilità (lavoratori licenziati da aziende in crisi o cassaintegrati).

I requisiti generali per l'accesso al pubblico impiego sono i seguenti:
- cittadinanza italiana oppure appartenenza ad uno dei Paesi della Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 07/02/1994;
- età non inferiore agli anni 18;
- idoneità fisica all'impiego;
- godimento dei diritti politici;
- titolo di studio della scuola dell'obbligo.
I lavoratori interessati possono dare la propria disponibilità per le assunzioni negli enti pubblici tramite richieste che pervengono presso la Sez. circ.le e vengono pubblicizzate tramite fax a tutti i comuni della Circ.ne .
Nei giorni 8 e 23 di ogni mese, tali richieste vengono evase mediante graduatoria sui presenti.
Cosa significa? Praticamente vengono messe all'ASTA. Ognuno può presentarsi anche nei due giorni che precedono tali date e puo' dare la propria disponibilità tramite la compilazione di un modulo predisposto. Una volta chiusa la raccolta, viene stilata la graduatoria per ogni singola qualifica richiesta e viene pubblicata dopo tre giorni presso l'albo della Sez. Circ.le.
I criteri per la formulazione della graduatoria sono i seguenti:
- anzianità di iscrizione
- carico familiare (familiari a proprio carico) e situazione economica e patrimoniale personale del lavoratore dell'anno precedente alla formazione della graduatoria.

Saranno poi le amministrazioni e gli enti pubblici a CONVOCARE DIRETTAMENTE i lavoratori avviati per sottoporli alle prove selettive
Chi può richiederlo: Ci si può iscrivere all'Ufficio di collocamento al compimento del 15° anno di età purchè in possesso del diploma di scuola media inferiore.

Se il lavoratore ha un'età inferiore a 18 anni compiuti, deve effettuare una visita medica presso l'Ufficiale Sanitario al fine di ottenere l'apposita idoneità al lavoro.
I lavoratori che hanno 15 anni oltre ad essere in possesso della licenza media inferiore, non possono essere adibiti a lavori pesanti, notturni, in serie (v. catene di montaggio). Bisogna poi recarsi presso la Sezione Circoscrizionale competente per territorio.
A chi è destinato: Chiunque abbia dei titoli di studio, delle esperienze lavorative significative, della professionalità spendibili immediatamente sul mercato del lavoro, può inseririrsi nella banca dati del Centro per l'Impiego. Si può chiedere un colloquio mirato all'individuazione delle proprie propensioni e caratteristiche. Viene redatta una scheda-curriculum da inserire in una banca dati che viene messa a disposizione delle aziende che fanno ricerca di personale. Con l'occasione si può usufruire di un servizio orientativo per la scelta di percorsi formativi allo scopo di riqualificarsi o rioccuparsi.
Tempi: L'iscrizione nelle liste di collocamento ha validità annuale, pertanto è necessario presentarsi una volta all'anno per confermare il proprio stato di disoccupazione (revisione annuale).
Dove rivolgersi: SEZIONE CIRCOSCRIZIONALE MOLINELLA

Via Fabbri,5 40062 MOLINELLA (BO)
telefono: 051/88.11.43
fax: 051/880906
Orari di apertura: lunedì e mercoledì 8.30-12.00

SEZIONE CIRCOSCRIZIONALE MINERBIO

Via Europa 16/20 40061 MINERBIO (BO)
telefono:051/878298
fax:051/878458
Orari di apertura:dal lunedì al venerdì 9.00-12.00; giovedì 14.00-17.00
Note: L'iscrizione nelle liste di disoccupazione è valida ai fini della ricerca di una occupazione o per prestazioni previdenziali; è abolita ogni disposizione diversa.
Nel caso in cui un lavoratore rimanesse disoccupato per oltre 24 mesi è considerato riservatario ai sensi della legge 223/91 , cioè rientrante in quelle categorie di lavoratori per i quali sono previste agevolazioni contributive in caso di assunzione al lavoro.

E' il caso di sottolineare che per richieste di personale con qualifiche o mansioni per le quali è richiesto un attestato o una preparazione specifica, bisogna che i lavoratori ne siano in possesso e che possano documentarle con attestati o dichiarazioni da parte dei datori di lavoro.

Chi non si presenta alle prove per l'assunzione a tempo indeterminato senza giustificato motivo e chi, superate le prove, rinuncia all'assunzione a tempo indeterminato, senza giusto motivo, viene cancellato dalla graduatoria con decisione della commissione circoscrizionale per l'impiego. Per giustificare la mancata presentazione alle prove o per giustificare la rinuncia alla assunzione è necessario produrre idonea documentazione entro 15 giorni dalla data del ricevimento di convocazione alla selezione o dalla data di comunicazione della rinuncia.

Il lavoratore avviato a selezione a tempo indeterminato è comunque tenuto a comunicare tempestivamente all'amministrazione o all'Ente, la propria impossibilità a presentarsi alla selezione o la propria rinuncia all'assunzione.

Per mantenere l'iscrizione nelle liste di collocamento occorre confermare il proprio stato di disoccupazione (con il libretto di lavoro) una sola volta nell'anno solare. Il lavoratore è obbligato a comunicare alla Sezione le variazioni riguardo al carico familiare e/o al reddito individuale percepito, intervenute nell'anno, utili per la graduatoria dell'anno successivo. L'apposito modello è disponibile presso qualsiasi sezione circ.le.

In caso di rapporto di lavoro part-time con orario fino a 20 ore settimanali, o a tempo determinato della durata non superiore a 4 mesi (anche discontinui) nell'anno solare, si può chiedere di rimanere iscritti nelle liste per mantenere l'inserimento nella graduatoria di cui all'art. 16 della legge 56/87.

Al termine di ciascun rapporto di lavoro determinato ,bisogna confermare la propria disponibilità per altre occasioni di lavoro rivolgendosi alla sezione circ.le muniti del solo libretto di lavoro.
ultima modifica in data:  martedì 27 ottobre 2015
Risultato
  • 3
(4475 valutazioni)


Agenda
Eventi, appuntamenti, iniziative, corsi, manifestazioni...
Calendario Eventi
<< gennaio 2020 << L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                  
Conferenza con contributi filmati, realizzata in collaborazione con il Museo Ebraico di Bologna e l’ADi, Associazione Docenti e dirigenti scolastici italiani
Letture sul tappeto 'Il carnevale degli animali' è aperto a tutti i bambini
Letture sul tappeto 'Il carnevale degli animali' è aperto a tutti i bambini
Il prossimo incontro del gruppo di lettura I Prosivendoli si terrà martedì 11 febbraio alle 21.
'Non è vero! Io non c'ero, e poi, se c'ero dormivo! di e con Stefano Antolini Alle ore 10 in biblioteca.
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2015